Volley serie A2

Gas Sales, niente black-out con Pordenone. Domenica prossima sfida al vertice

16 dicembre 2018

Questa volta non ci sono cali di tensione e, al contrario di quanto accaduto con Castellana Grotte sette giorni fa, la Gas Sales piega con un perentorio 3-0 Pordenone.

Dopo un avvio di gara piuttosto complicato e tanta imprecisione, i ragazzi di Massimo Botti, che ha dovuto fare una volta a meno dell’infortunato Klobucar, hanno raddrizzato la sfida raggiungendo e superando di slancio i friulani guidati da un ottimo Fei. Secondo set senza storia con i biancorossi che sfruttano al massimo i vari Yudin, Tondo e lo stesso Fei e lasciano a soli 18 punti gli avversari. La musica non cambia nel terzo parziale per una serata di festa per tutti i tifosi biancorossi che possono festeggiare così la matematica certezza della partecipazione alla prossima coppa Italia di serie A2 e si godono un secondo posto sempre più solido alle spalle dell’Olimpia Bergamo, vittoriosa anche oggi su Cuneo (3-0).

E proprio domenica prossima, per il penultimo impegno dell’anno (si giocherà infatti anche nel giorno di Santo Stefano), scontro diretto nella tana dei lombardi per una prima resa dei conti che potrebbe dire tanto in ottica futura.

GAS SALES PIAENZA-PORDENONE 3-0 (25-20 25-18 25-14)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE