Duathlon

La lezione di Huber Rossi: “Trasformare la delusione in due titoli europei”

26 dicembre 2018

Ci sono rivincite che solo lo sport può regalare. Servono passione, costanza e sacrifici, ma spesso i risultati alla fine arrivano.
Così, può capitare di perdere un campionato mondiale ormai vinto per colpa di una foratura, ma di chiudere l’anno addirittura con due titoli europei.
E’ capitato all’atleta e allenatore piacentino Huber Rossi, che nel 2018 si è messo al collo due medaglie d’oro nel duathlon, disciplina che unisce corsa e bicicletta: una nella distanza sprint, l’altra in quella piena, peraltro ottenute a distanza di 24 ore.

E’ la sua una delle imprese sportive da ricordare in campo sportivo per gli atleti piacentini. “Gli Europei di Ibiza erano in autunno – spiega –  ma credo di averli vinti in primavera, in Danimarca: ero primo ai Mondiali, volavo verso la vittoria, ma ho bucato la ruota della bicicletta. In quel momento è stata una delusione enorme, ma è subito nata in me la voglia di rifarmi. E pochi mesi dopo ho trionfato”.

L’INTERVISTA A HUBER ROSSI

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE