Dalla padella alla brace: anche mister Maspero abbandona la nave

21 Gennaio 2019

Potrebbe essere l’ultimo, triste capitolo della saga Pro Piacenza targato Pannella: un giorno dopo il rinvio della sfida tra i rossoneri e l’Alessandria, voluto dalla Lega, Riccardo Maspero si è dimesso dalla guida della squadra piacentina. A questo punto, senza più dirigenti e priva anche dell’allenatore, l’avventura del Pro pare proprio essere arrivata al capolinea. In queste ore, inoltre, il giudice sportivo starebbe valutando attentamente alcune irregolarità nei tesseramenti compiuti nei giorni scorsi dalla società rossonera, riguardanti un manipolo di giovanissimi reclutati all’ultimo per consentire al Pro di scendere in campo, evitando così (dopo le tre gare non disputate) l’automatica radiazione dal torneo.

E’ durata dunque poco più di due mesi l’avventura di Maspero sulla panchina del Pro Piacenza: un’esperienza, che parla di sette sconfitte (di cui tre a tavolino) e due sole vittorie, iniziata subito dopo l’esonero di mister Giuliano Giannicchedda, quando si iniziava già a fiutare “puzza di bruciato” in casa rossonera.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà