Doppio oro per la piacentina Caterina Sbaraglia ai Tricolori Juniores

07 Febbraio 2019

Si è conclusa con successo la prima edizione del campionato italiano di equitazione a squadre per regioniGrimaldi Lines e Master Individuale”, svoltasi a Pontedera, che ha inaugurato il primo dei tanti appuntamenti equestri in programmazione nel nuovo anno. Alla manifestazione hanno preso parte le squadre provenienti dalla Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto, confrontandosi attraverso i percorsi firmati da un’eccellenza mondiale del salto ostacoli, il venezuelano Leopoldo Palacios, tra l’altro autore dei percorsi realizzati in ben due edizioni dei Giochi Olimpici.

A Pontedera sono stati cinque i titoli messi in palio in altrettante categorie: senior assoluto, senior gentleman, young rider, junior e children. L’amazzone piacentina Caterina Sbaraglia, della Società Ippica della Trebbia, è stata chiamata a gareggiare nella categoria juniores con i colori dell’Emilia Romagna. In sella alla sua Dancing Queen ha affrontato percorsi altamente selettivi e molto tecnici, concludendo la prima giornate di gare al quinto posto. La risalita alla classifica si è concretizzata nella seconda giornata, con un primo posto che le ha infine consentito di aggiudicarsi il Master Juniores Individuale. Caterina ha inoltre contribuito alla vittoria dell’Emilia Romagna nel campionato italiano a squadre juniores, precedendo sul podio le squadre del Veneto e del Lazio. Al doppio oro di Caterina si sono aggiunte le ottime prestazioni a titolo individuale nel Master Juniores riportate da altre due amazzoni piacentine della Società Ippica della Trebbia: il quinto posto di Isotta Vitali su Bernesse e il dodicesimo posto di Rebecka Fornaroli su Elektra J.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà