Segalini a Zona Calcio: “I 70 giovani del Pro Piacenza potranno tornare a giocare al Siboni”

25 Febbraio 2019

Potranno allenarsi, ma soprattutto scendere in campo nei rispettivi campionati, i circa 70 giocatori del vivaio del Pro Piacenza, rimasti di fatto senza squadra dopo la radiazione del club rossonero. Non solo: potranno farlo sui campi dell’impianto Siboni e saranno “inglobati” nel settore giovanile della Folgore. Arrivano finalmente buone notizie dopo il clamoroso naufragio della società di via De Longe dopo che, per alcuni giorni, la situazione lasciava presagire l’impossibilità per questi piccoli calciatori di poter proseguire la stagione a causa di problemi di natura burocratica e assicurativa. La notizia è emersa nel corso dell’ultima puntata di Zona Calcio.

“Dobbiamo ringraziare per quanto messo in atto dalla Federazione e in particolare dal delegato regionale Luigi Pelò – ha detto a Telelibertà il consigliere e capogruppo della Lega, Carlo Segalini – e ovviamente anche agli assessori Stefano Cavalli e Marco Tassi: si è raggiunto un accordo attraverso il quale la nuova convenzione per la gestione del Siboni partirà dal prossimo 1° luglio e dunque ora la struttura potrà essere sfruttata da questi ragazzini che saranno seguiti da Claudio Rapaccioli nella veste di responsabile”.

Una serata quella vissuta nello studio di Corrado Todeschi e Laura Fregoni, che è servita per fare il punto sulla situazione di classifica del Piacenza che, dopo il ko di Chiavari, dovrà cercare di conquistare perlomeno un piazzamento playoff. Sempre Segalini ha parlato della questione stadio Garilli: “Stiamo lavorando in maniera proficua con il club e nei prossimi giorni ci sarà un importante appuntamento a Firenze che coinvolgerà sulla materia sia i club ma anche le amministrazioni comunali. Sono diversi gli interventi di ristrutturazione necessari alla Galleana per ottenere la prossima omologazione”.

Tanto spazio anche al calcio dilettanti Filippo Castagnetti, portiere della capolista del campionato di Promozione, la Castellana Fontana, oltre ad Alessandro Trevisan e Paolo Massari, ds e difensore dello Ziano, protagonisti nei blocchi dedicati al pallone nostrano.

Le repliche di Zona Calcio andranno in onda: martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà