Quattro combattimenti

Grande boxe a Piacenza con Pro Fighting. Incasso devoluto a Casa di Iris

29 aprile 2019

La grande boxe è tornata alla Palazzetto di via Alberici con una spettacolare riunione in stile Madison Square Garden, organizzata da Pro Fighting Piacenza e applaudita da un folto pubblico. Quattro combattimenti tra pugili dilettanti ed altrettanti tra professionisti con un eccezionale sforzo organizzativo. Tra i professionisti particolarmente esaltante la vittoria del medio Altin Dedej (Pro Fighting) tornato sul ring a 39 anni dopo una lunga inattività e protagonista di una nettissima vittoria contro Danilo Cioce (Boxe Loreni). Sempre tra i pesi medi vittoria ai punti anche per Giacomo Bottoni (Pro Fighting) contro il serbo Darko Ristic.

Pari nei pesi super leggeri tra Gerardo Minio (Boxe Piacenza) e Andrea Sito (Opi Since Milano). Sfortunata sconfitta invece per il medio massimo Gheorge Sabau (Pro Fighting) fermato al rientro da un infortunio alla mano durante il match con il serbo Ognjen Raukovic.

Tra i dilettanti bellissima vittoria del promettente Alex Bindar (Boxe Piacenza), pari per Paolo Arduini (Pro Fighting), sconfitte ai punti per Mattia Boccuni (Pro Fighting) e Davide Boeri (Pro Fighting).

L’incasso della riunione – organizzata dall’ex pugile professionista ed oggi allenatore della Pro Fighting, Paolo Pizzamiglio, assieme al direttore sportivo Carlo Malchiodi – è andato in beneficenza alla Casa di Iris.

La serata sarà trasmessa su Telelibertà sabato 11 maggio alle 20.15.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport