Serie B in palio

Verso Piacenza-Trapani, si viaggia verso quota 10mila spettatori. Tifosi al lavoro

6 giugno 2019

Prosegue il conto alla rovescia che condurrà all’attesissimo appuntamento di sabato 8 giugno quando, alle 20.30, il Piacenza sfiderà il Trapani nel primo round dell’ultimo atto dei playoff di serie C. Mentre la prevendita dei biglietti per assistere al match continua a spron battuto (si punta alle 10mila presenze), a tener banco è ovviamente la situazione legata allo stato di insolvenza conclamata del club siciliano, messo in mora dai giocatori proprio alla vigilia della fase più delicata e importante della stagione. Una situazione che sa di beffa per il Piace che ha sempre rispettato ogni scadenza e ora chiamato all’ultimo sforzo per coronare un campionato disputato da protagonista assoluta e sempre nel rispetto delle regole “di ingaggio”.

Tornando al campo, il Piacenza lavora per il recupero di Nicco che potrebbe scendere in campo sin dal primo minuto, ma non si esclude un suo impiego part-time per averlo al cento per cento nel corso della sfida di ritorno. Assente certo Bertoncini per squalifica. Problemi in casa Trapani che dovrà fare a meno del regista Toscano: una assenza piuttosto pesante che potrebbe comportare l’avanzamento di Taugourdeau sulla linea mediana o l’inserimento dal primo istante di Girasole in cabina di regia. Aloi marcherà visita causa il turno di stop imposto dal giudice sportivo.

Per chiudere, una nota sul pubblico: tifosi già al lavoro per predisporre la coreografia di sabato sera che, si dice, lascerà tutti a bocca aperta. Ma i supporters biancorossi stanno organizzando anche la lunghissima trasferta di Trapani di sabato 15 giugno: un pullman già esaurito, l’obiettivo di arrivare ad almeno cento presenze al “Provinciale” è considerata plausibile, ma si potrebbe anche andare parecchio oltre in caso di risultato positivo nel match del Garilli.

Ieri nel frattempo, è andata in scena la prima delle due semifinali plaoff: 2-2 tra Pisa e Triestina con i friulani avanti per due volte con le marcature di Costantino e Formiconi, raggiunti in entrambi i casi da Moscardelli e Marconi a pochi minuti dal termine.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE