Al De Benedetti

Baseball, Piacenza tiene testa a Milano. Zona play-off ancora a portata

15 luglio 2019

Ancora un pareggio per il Piacenza contro un’avversaria di alta classifica. Al De Benedetti i biancorossi vincono gara1 9-5 e perdono gara2 9-4 contro Milano. I padroni di casa giocano bene, sfiorano l’impresa inseguendo a lungo la rimonta nella partita pomeridiana ma alla fine non riescono ad ottenere il risultato che si prefiggevano per avanzare in classifica. La zona play-off resta sempre alla portata anche se la concorrenza non perde colpi.

Tornando alla gara di ieri, al mattino il Piacenza ha meritato largamente la vittoria pagando un’unica flessione al 2° inning ossia nell’unico frangente in cui gli ospiti, con 4 punti, riuscivano a portarsi in vantaggio. Ma l’ottimo rilievo Lorenzo Sanna ed una efficace fase di battuta consentivano alla squadra di Nieves di riportarsi avanti in tempi brevi senza opportunità di repliche per gli ospiti. Sull’8-4 a metà gara il verdetto era pressoché al sicuro e così avveniva puntualmente senza troppi patemi. Diversa la storia al pomeriggio quando i lanciatori partenti del Piacenza incontravano inattese difficoltà contro un line-up milanese apparso trasformata. Era così tutta una corsa ad inseguire con Milano avanti addirittura 7-1 al 4° inning. I nostri non si perdevano d’animo arrivando a riempire le basi all’8° sull’8-4 ma purtroppo nel momento decisivo mancavano le valide decisive e la possibile rimonta restava incompiuta. La squadra si è comunque dimostrata viva e propositiva soprattutto in vista delle giornate finali di regular season che l’attendono, quelle che sanciranno i verdetti definitivi su play-off e play-out. Domenica il Piacenza sarà in trasferta a Parma sul diamante dello Junior.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE