Bobbio-Passo Penice

Torna il Trofeo Renati: auto d’epoca protagoniste domenica 28 luglio

25 luglio 2019

Si prepara a scattare dai blocchi di partenza, domenica 28 luglio, la 21esima edizione del Trofeo Antonio Renati, Bobbio – Passo Penice, manifestazione titolata di abilità non competitiva Formula Asi per auto storiche, organizzato dal Club Veicoli Storici di Piacenza con la collaborazione di Bobbio Autosport e con il patrocinio della Provincia di Piacenza, i Comuni di Bobbio, Coli, Ferriere, Corte Brugnatella e Unione montana valli Trebbia e Luretta. E’ questa la rievocazione storica della famosa gara in salita che, alla fine degli anni ’20 su iniziativa di Antonio Renati, ha rappresentato uno dei più importanti appuntamenti delle pioneristiche competizioni automobilistiche. Questa prova ha visto la partecipazione di numerosi piloti di grande prestigio come Enzo Ferrari che, il 14 giugno 1931, al volante dell’Alfa Romeo 8C 2300 conquistò il podio nella sua ultima competizione come pilota.

Il programma dell’edizione 2019 è stato svelato questa mattina, 24 luglio, alla sede della Provincia di Piacenza. “Quest’anno – ha rivelato Diego Garilli del Bobbio Autosport – abbiamo studiato un percorso di circa 110 chilometri che interesserà i comuni di Bobbio, Coli, Corte Brugnatella e Ferriere, nelle valli del Trebbia, Aveto e Nure. Sono previste una cinquantina di prove di abilità e sono attesi circa 80 partecipanti, provenienti da tutta Italia e qualcuno anche dalla Svizzera. Per questa edizione abbiamo voluto aprire le porte ai più giovani, proponendo l’iscrizione gratuita per gli under 25: è una strategia per avvicinare le nuove generazioni al mondo dei motori e per trasmettere la nostra passione”. ,In aggiunta ci sarà un ulteriore riconoscimento, il Trofeo Luigi e Achille Musetti che sarà assegnato al vincitore della prova “Trofeo Musetti”, situata in piazza San Francesco a Bobbio.

Programma Trofeo Renati Bobbio-Penice

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE