Rugby

Lyons, esordio in Top 12 con Rovigo. Coach Garcia: “Non solo salvezza”

6 agosto 2019

Vacanze finite per i leoni piacentini: ieri sera, 5 agosto, si è aperta ufficialmente la nuova stagione dei Lyons, con circa 40 giocatori che (dopo i saluti di rito con dirigenti e allenatori) hanno iniziato la preparazione in vista del prossimo campionato di Top 12. Sul campo era presente anche Gonzalo Garcia, il nuovo head coach della squadra neo promossa nel massimo campionato di rugby, giunto a Piacenza direttamente dall’Argentina. “Cosa mi ha chiesto la società? In primis la salvezza – ha affermato l’allenatore – anche se non nascondo che punto a qualcosa di più. E’ una rosa competitiva, allestita con il giusto mix tra giovani ed elementi di esperienza: i presupposti per fare bene ci sono tutti, il mio obiettivo è fare in modo che il gioco migliori di settimana in settimana”.

 Nel frattempo, la Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato il calendario del Top 12 per la prossima stagione: il campionato prenderà il via il prossimo 19 ottobre, per concludersi il 2 maggio. La seconda fase riguarderà le prime quattro squadre classificate, che si affronteranno in un doppio confronto di andata (16-17 maggio) e di ritorno (23-24 maggio) per determinare le due squadre finaliste. La finale per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia è fissata per il 30 maggio.

L’esordio in campionato dei Lyons avverrà allo stadio Beltrametti nella sfida col Rovigo, finalista nella sfida scudetto della scorsa stagione. Seguiranno due trasferte consecutive, prima a Viadana e poi a Padova, prima di far ritorno al Beltrametti dove sarà di scena il Mogliano, uno degli avversari storici della squadra bianconera. La preparazione proseguirà per tutto il mese di agosto, poi seguiranno alcune partite amichevoli nel mese di settembre, fino ad arrivare al suono della campanella, il 19 ottobre, che segnerà il ritorno dei Lyons nel massimo campionato italiano.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE