Dopo Trapani

Franzini: “Visti progressi, ma siamo più indietro di quanto mi aspettassi”

13 agosto 2019

“Onestamente pensavo che la squadra potesse aver raggiunto una condizione di forma migliore, ma non c’è da preoccuparsi eccessivamente. Per la prima di campionato saremo pronti e penso che i progressi osservati dal punto di vista del gioco siano stati evidenti. Sono ottimista”.

Così mister Arnaldo Franzini, in una lunga intervista pubblicata oggi sul quotidiano Libertà, ha parlato all’indomani dell’eliminazione dalla coppa Italia per mano del Trapani. Biancorossi che ieri si sono allenati e che domenica prossima sosterranno un altro test amichevole (ancora da scoprire avversaria e luogo di disputa del match). Franz ha parlato di futuro, di mercato e anche del “caso Fumagalli” che è sfociato con la risoluzione del contratto dell’esperto estremo difensore.

“Non è stato un “caso”, ma ci siamo comportati come con tutti coloro che hanno chiesto di andarsene per i più disparati motivi. Abbiamo assecondato la sua volontà, anche se umanamente dispiace perchè si trattava non solo di un portiere di valore, ma anche elemento importante per il gruppo”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE