Le interviste del Piace

Mister Franzini dopo la gara del Menti: “Non ha funzionato nulla”

25 agosto 2019

“È stata soprattutto una questione mentale”. Così Daniele Cacia ha giustificato a fine partita la deludente prova del Piacenza nella prima uscita stagionale di campionato: lo 0-0 conclusivo, seppur con un rigore fallito da Paponi nel finale, ha evidenziato come i biancorossi siano ancora lontani della migliore condizione e anche la qualità del gioco lontana da quanto previsto.
“Certo, non mi sono divertito oggi e nella parte finale della mia gara ho tentato di cercare palla anche in zone di campo più lontane dall’area di rigore avversaria – ha detto ancora Cacia -. Abbiamo ancora tanto lavoro da svolgere per riuscire a migliorare rispetto a quanto visto oggi”.

Ancor più tranciante il commento di Arnaldo Franzini in sala interviste: “Non è stata una questione mentale, ma oggi ha funzionato proprio nulla. Specie nel primo tempo abbiamo commesso errori in serie, sia di natura tecnica che di atteggiamento. Sapevamo che avremmo incontrato difficoltà ma il primo tempo è stato estremamente negativo. L’unica giustificazione è rappresentata dal fatto che la squadra deve ancora raggiungere una condizione atletica uniforme e si trattava della prima uscita. Meglio nel secondo tempo, ma dovremo darci da fare per evitare prestazioni come quella di oggi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport