Stadio Garilli

Operazioni di restyling terminate. “Non serve più un nuovo impianto”

11 settembre 2019

Le operazioni di ristrutturazione dello stadio Garilli, teatro delle gare interne del Piacenza Calcio, sono finalmente terminate. Gli interventi, per i quali il Comune di Piacenza ha stanziato 910mila euro, comprendono la posa dei circa 13mila nuovi seggiolini, l’ammodernamento dell’impianto di illuminazione, un nuovo sistema di videosorveglianza interno e spogliatoi all’avanguardia. Una imponente operazione di restyling che, a detta dello stesso sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, “esclude di fatto la costruzione di un nuovo stadio”: la casa del Piacenza Calcio continuerà ad essere il Garilli. Ma non è finita qui, dato che nei prossimi mesi la società biancorossa e lo stesso Comune hanno in mente altri importanti interventi: su tutti avvicinare le tribune al campo da gioco, con l’addio alla vecchia pista d’atletica.

GUARDA LE INTERVISTE 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE