Piacenza Calcio

Franzini: “Quella con la Vis Pesaro sfida abbordabile solo sulla carta”

18 ottobre 2019

Un impegno che solo sulla carta appare abbordabile: da buon pragmatico, mister Arnaldo Franzini non si fida della Vis Pesaro, squadra che il suo Piacenza affronterà domenica in trasferta alle 17.30.  Classifica alla mano, il pronostico pende pesantemente dalla parte dei biancorossi, forti del terzo posto in graduatoria e, soprattutto, reduci dalla entusiasmante vittoria ottenuta nell’ultima giornata con il Vicenza. I marchigiani navigano nei quartieri meno nobili di graduatoria a quota otto punti, frutto di due sole vittorie ottenute, l’ultima delle quali giunta l’8 settembre scorso con la Samb, dopodichè solo sconfitte e due pareggi con Fermana e Vicenza.

“Queste sono partite difficili – attacca il tecnico di Vernasca -, che solo dall’esterno si possono sottovalutare, in modo molto superficiale. Noi sappiamo benissimo che sarà dura, per lo più fuori casa, chi ha visto il nostro avversario conosce le difficoltà che incontreremo a Pesaro. Si tratta di una buonissima squadra, non in un buon momento, però hanno i tre difensori centrali che lo scorso anno facevano parte della miglior difesa del girone B”. Tutti convocati, anche Paponi: il bomber potrebbe tornare titolare in attacco accanto a Sestu.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport