Brutto ko

Poco Piace al Benelli, un rigore regala alla Vis Pesaro il ritorno al successo

20 ottobre 2019


Poco Piacenza al Benelli, punito ad un quarto d’ora dal termine da un calcio di rigore di Voltan che ha regalato alla Vis Pesaro il ritorno al successo a distanza di oltre un mese. Biancorossi poco propositivi in avanti, quasi mai al tiro e incapaci di abbozzare una reazione degna di nota dopo la rete incassata.

Mister Franzini deve fare a meno del capocannoniere del campionato Paponi, fuori per guai muscolari per la seconda gara consecutiva. Davanti allora è di nuovo tempo del tandem d’esperienza composto da Sestu e Cacia.

Primo tempo che lascia intendere come i marchigiani vogliano interrompere il trend estremamente negativo degli ultimi tempi e proprio la squadra di Pavan va al tiro già nel primo quarto d’ora con Grandolfo abile a sfruttare un’indecisione di Milesi, ma che deve fare i conti con un Del Favero sempre sicuro. Piacenza che prova a far valere il tasso tecnico superiore con un possesso palla che però rimane fine a stesso e non produce occasioni. La Vis cresce con il trascorrere dei minuti e, a metà ripresa, la fiammata è di quelle che fanno paura: destro secco di Di Nardo e traversa piena. Non ci saranno altri brividi fino all’intervallo, ma nemmeno opportunità da gol per un Piacenza troppo compassato e che trova un muro nella difesa di casa.

Ripresa e il canovaccio non cambia granchè. E’ anzi la Vis Pesaro ad essere più intraprendente nel reparto avanzato, con Del Favero che non deve ricorrere a particolari prodezze al cospetto degli attaccanti della Vis. E’ Voltan a creare gli imbarazzi maggiori alla difesa piacentina e proprio l’esterno alla mezz’ora decide la sfida: accelerazione micidiale e tiro che Imperiale, ingenuamente, ribatte con un braccio. Calcio di rigore e proprio Voltan spiazza Del Favero per l’1-0 che sarà anche risultato finale. Non sortiranno effetti i cambi operati da Franzini, sconfitta che interrompe pericolosamente la rincorsa alla vetta nella giornata del ko del Padova con la Triestina.

Prossimo impegno, già mercoledì sera, questa volta sul campo della Feralpi Salò.

VIS PESARO-PIACENZA 1-0
MARCATORE Voltan su rigore al 30’ s.t.
VIS PESARO (3-5-2) Bianchini; Lelj, Farabegoli, Gennari; Di Nardo (dal 28’ s.t. Campeol) , Misin, Paoli, Voltan (dal 36’ s.t. Lazzari), Pedrelli; Tascini (dal 28’ s.t. Ejjaki), Grandolfo (dal 42’ s.t. Gianola). (Ciacci, Golubovic, Gabbani, Romei, Adorni, Gabbani, Pannitteri, Gomes, Malec). All. Pavan
PIACENZA (3-5-2) Del Favero; Della Latta, Milesi, Pergreffi; El Kaouakibi (dal 15’ s.t. Zappella), Nicco (dal 31’ s.t. Bolis), Marotta, Cattaneo (dal 31’ s.t. Sylla), Imperiale (dal 37’ s.t. Forte); Sestu, Cacia. (Bertozzi, Ansaldi, Borri, Nannini, Giandonato, Corradi). All. Franzini
ARBITRO Feliciani di Teramo

QUI TUTTI I RISULTATI E LA NUOVA CLASSIFICA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE