Serie A2

Santiangeli fa il fenomeno, l’Assigeco regola senza affanni Roseto. FOTO

24 novembre 2019

Torna alla vittoria dopo lo scivolone infrasettimanale l’Assigeco che, in una gara valida per la decima giornata del campionato di serie A2, al Palabanca schianta Roseto con un perentorio 87-67. Punteggio che la dice lunga circa la superiorità palesata dai biancorossoblù per tutto il corso del match in cui mai i ragazzi di coach Ceccarelli sono andati in difficoltà. Ancora una volta, super prestazione di Santiangeli, autore di ben 27 punti, seguito a ruota da un ottimo Ogide con 18 punti a referto.

Due punti che consentono ai piacentini di rimanere a due incollature dal terzetto di testa composto da Verona, Mantova e Ravenna. Un successo che spazza via le scorie lasciata dal ko di mercoledì sera con Urania Milano. Prossimo impegno, domenica prossima sul campo di Udine.

ASSIGECO PIACENZA – SAPORI VERI ROSETO 87-67
(21-16, 23-19, 22-17, 21-15)
Piacenza: Montanari 3, ogide 18, Molinaro 3, Rota 2, Gasparin 11, Piccoli 11, Ihedioha 7, Turini 3, Cremaschi, Santiangeli 27, Jelic, Hall 2. All. Ceccarelli
Roseto: Mabor, Lattin 7, Giordano 5, Menalo, De Fabritiis 15, Mouaha 18, Canka 6, Oliva ne, Cocciaretto ne, Ciribeni 2, Bayehe 4, Pierich 10. All. D’Arcangeli.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE