Investita a settembre

Per la ciclista Elena Franchi l’incubo è finito: “Sono tornata a pedalare”

3 gennaio 2020

Sono passati esattamente 95 giorni da quello sfortunato 30 settembre 2019, quando la ciclista piacentina Elena Franchi venne investita frontalmente da un’auto mentre si allenava in sella alla sua bicicletta nei pressi di Carpaneto, rimediando gravi ferite. A distanza di oltre tre mesi da quello spaventoso incidente, e dopo una lunga riabilitazione, per la 23enne originaria di Fiorenzuola l’incubo pare essere finito.

Qualche giorno fa, infatti, la giovane atleta (quarta tra le italiane al Giro Rosa 2019) è tornata a pedalare. “La strada per la guarigione è ancora lunga – ci ha tenuto a precisare sul suo profilo Facebook la ciclista -. Mi aspettano ancora tante ore di riabilitazione e non posso ancora riprendere ad allenarmi al 100%. Ma questo 2020 – ha concluso – per ora mi sta regalando grandi emozioni”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE