Giornalista sportivo

“La storia del calcio in 50 ritratti” raccontata da Paolo Condò

18 gennaio 2020

Il calcio come sport, come passione, ma anche come fenomeno di costume, motore economico, specchio di una società, microcosmo nel quale impegno, tecnica, fatica, entusiasmo, calcolo, intuito ed emozioni si mescolano dando nelle migliori partite quei momenti memorabili che rimangono impressi per sempre. Il giornalista di Sky Sport Paolo Condò ha presentato alla galleria Biffi Arte di Piacenza la sua ultima fatica letteraria: “La storia del calcio in 50 ritratti”. Nelle pagine Condò ha racchiuso il suo personale olimpo di giocatori e allenatori, dal 1955 in avanti, dunque a partire dalla data della prima Coppa dei campioni, identificata come “l’inizio del calcio moderno”.

Il più grande calciatore della storia secondo Condò? Naturalmente Maradona, mentre il più grande uomo di calcio, sempre stando al parere del noto giornalista sportivo, Johan Cruijff. Trovandosi a Piacenza, Condò ha rievocato anche la straordinaria avventura dei fratelli Inzaghi con simpatici aneddoti.

GUARDA L’INTERVISTA 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport