Kick boxing

La Yama Arashi premiata dal presidente del Coni Malagò al Gran Galà delle Benemerenze

28 gennaio 2020

Prestigiosa vetrina per la Yama Arashi, protagonista a Roma nella prima edizione del “Gran Galà delle Benemerenze”, organizzato dalla Fikbms e ospitata dal Salone d’Onore del ConiI. Il presidente federale Donato Milano ha inoltrato gli inviti agli atleti che hanno conquistato la medaglia d’oro nei campionati d’Europa e del mondo di tutti i settori. Per quanto riguarda la kickboxing, sono stati invitati e premiati i vincitori degli Europei Junior (Ungheria 2019) e del Mondiale Senior (Turchia 2019), oltre ai direttori tecnici nazionali di tutte le specialità e i maestri delle società sportive che hanno allenato i campioni. A rappresentare l’Emilia Romagna, diversi portacolori della società piacentina: gli atleti Michele Semema (oro in Ungheria), Davide Colla (oro in Turchia), il direttore tecnico nazionale del Pointfight (insieme ad Andrea Lucchese) Adriano Passaro e il maestro Gianfranco Rizzi, direttore tecnico della Yama Arashi.  A entusiasmare la platea, con la sua presenza, le congratulazioni e la stima dimostrata nei confronti della kickboxing e di tutti i suoi attori, il presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò, che ha premiato personalmente gli atleti piacentini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE