Italia sconfitta 42-0 dal Galles. In campo anche Lovotti e Zilocchi

01 Febbraio 2020

Si apre con una pesante sconfitta il Sei Nazioni di rugby dell’Italia, piegata 42-0 dai campioni in carica del Galles. Titolari contro i dragoni anche i piloni piacentini Andrea Lovotti e Giosuè Zilocchi, i quali hanno potuto ben poco di fronte allo strapotere dei padroni di casa, capaci di spadroneggiare al Principality Stadium di Cardiff e di segnare la bellezza di cinque mete.

Per l’Italia seguirà la trasferta con la Francia (domenica 9 febbraio) poi, dopo la prima pausa, all’Olimpico di Roma arriverà la Scozia (sabato 22). Smaltita la seconda pausa, gli azzurri saranno ospiti dell’Irlanda (sabato 7 marzo) per poi chiudere il 14 marzo a Roma con la sfida ai vicecampioni del mondo dell’Inghilterra.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà