Il Reggio Emilia “piacentino” scala anche l’Apuania Carrara (4-1) e resta in vetta

10 Febbraio 2020

Un esame importante e tosto superato brillantemente e una corsa che prosegue. In A2 maschile, continua a viaggiare forte il Tennistavolo Reggio Emilia Ferval “piacentino”, dove (insieme al mantovano Damiano Seretti) militano anche i magiostrini Mattia Crotti e Luca Ziliani e il castellano Stefano Ferrini. Nella terza giornata di ritorno, Reggio ha ospitato l’Apuania Carrara, terza forza del girone A e cliente molto scomodo. Ne è uscito un match altamente spettacolare e combattuto, con i reggiani capaci di spuntarla con il punteggio di 4-1.

Nell’economia dell’incontro, decisiva la doppietta di Crotti: il mancino di Cortemaggiore ha piazzato il doppio sigillo agli estremi del match, vincendo l’intenso braccio di ferro inaugurale contro Margarone (3-1, con i primi tre set tutti ai vantaggi), mentre in chiusura è arrivato il 3- 0 d’autorità contro il numero due ospite Soraci (3-0). Clamorosa rimonta sfiorata, invece, per Ferrini, che ha ceduto 12-10 al quinto parziale contro Soraci dopo aver annullato diversi match point. A premiare Reggio, inoltre, la doppietta di Seretti, a segno prima nel 3-1 contro Petriccioli e poi nel 3-2 contro Margarone.

In classifica, il Reggio Emilia Ferval difende la vetta grazie al nono successo stagionale e mantiene le due lunghezze di vantaggio su Cagliari, a segno con un rotondo 4-0 a Milano. Sabato trasferta a domicilio del Cus Torino.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà