Impianti sportivi chiusi fino al 1 marzo. Allenamenti a porte chiuse

25 Febbraio 2020

La nuova ordinanza emanata dal Comune di Piacenza, contenente i provvedimenti per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus, riguarda da vicino anche lo sport. Sino al 1 marzo, infatti, il sindaco Patrizia Barbieri impone la chiusura degli impianti sportivi pubblici e privati del territorio comunale.

Oltre a questo rimane attivo il prolungamento della sospensione e il conseguente rinvio delle manifestazioni sportive previste nel territorio comunale, oltre che gli altri eventi sportivi dilettantistici o comunque tutte le manifestazioni non competitive, ove previste, sino al 1° marzo 2020. Sono esclusi gli allenamenti delle società sportive professionistiche o assimilabili, ove si svolgano a porte chiuse, senza presenza di pubblico e garantendo la chiusura dei varchi di accesso, ed in strutture ordinariamente deputate alle competizioni. E’ escluso l’utilizzo di palestre all’interno delle scuole.

IL PROGRAMMA DEL PIACENZA CALCIO
Il Piacenza Calcio informa che in questa settimana la preparazione della prima squadra proseguirà con una doppia seduta di allenamenti nella giornata di mercoledì, biancorossi poi impegnati giovedì mattina e venerdì pomeriggio. Sabato e domenica riposo. In ottemperanza alle disposizioni delle autorità competenti, tutti gli allenamenti si svolgeranno a porte chiuse fino a nuova comunicazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà