Domenica la sfida con Sora. Gardini: “Questa pausa devastante per noi”

03 Marzo 2020

A distanza di un mese esatto dall’ultima partita giocata, dopo un turno di riposo dettato dal calendario, il weekend in cui la pallavolo si è fermata per la Final Four di Coppa Italia e lo stop di domenica scorsa dettato dall’emergenza Coronavirus, la Gas Sales Volley Piacenza si prepara a scendere nuovamente in campo al PalaBanca. Domenica, alle 18.00 e rigorosamente a porte chiuse, i biancorossi affronteranno Sora, fanalino di coda del campionato di Superlega reduce dalla sconfitta per 3-0 contro Trento.

Una ripresa di campionato con tante incognite per il fatto che l’aspetto agonistico in casa biancorossa manca da ben 30 giorni, come sottolineato anche dal tecnico Andrea Gardini. “Questa lunga pausa non ci voleva – ha spiegato. – Dalla mia esperienza questi stop sono devastanti, specialmente perché il ritmo partita lo coltivi esclusivamente giocando con continuità. In più, a causa dell’emergenza per il Coronavirus, non siamo riusciti per ovvie ragioni a fissare qualche amichevole. Ecco perché domenica mi attendo una partita complicatissima”.

La Gas Sales è quart’ultima in classifica con 18 punti, tre in più dalla zona calda che vede appaiate sul penultimo gradino Vibo Valentia e Cisterna. E a cinque lunghezze dall’ultimo posto utile per giocare i playoff. Salvo imprevisti e ulteriori slittamenti, i ragazzi di coach Gardini scenderanno nuovamente in campo mercoledì prossimo alle 20.30, per affrontare Padova in trasferta, recupero della nona giornata che si sarebbe dovuta giocare domenica scorsa.

GUARDA L’INTERVISTA 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà