Ciclismo femminile

Dieci “panterine” per la stagione femminile Juniores: alla scoperta del VO2 Team Pink

23 marzo 2020

L’esordio assoluto 2020 era arrivato a gennaio, con la trasferta svizzera di Ginevra in pista conclusa al meglio, ossia con una vittoria. Poi l’emergenza-Coronavirus, che prima ha fatto annullare la tradizionale presentazione di squadra a Piacenza lo scorso 7 marzo, per poi far slittare anche il debutto stagionale su strada. Ieri (domenica) sarebbe stata la prima giornata in sella per il VO2 Team Pink, che avrebbe partecipato con la formazione Donne Juniores al prestigioso appuntamento internazionale di Cittiglio, attaccando il numero al Trofeo Da Moreno-Piccolo Trofeo Alfredo Binda, prova di Coppa delle Nazioni di categoria. L’evento è stato rinviato (si attende l’ok dell’UCI per il recupero nella giornata del 2 giugno), ma andiamo comunque a conoscere le “dieci” panterine che saranno protagoniste in una stagione ancora tutta da decifrare come coordinate, con il discorso subordinato al superamento dell’emergenza sanitaria in atto.

Conferma in organico per quattro atlete classe 2002 (al secondo anno in categoria): si tratta della parmense Giulia Affaticati, della cuneese Camilla Barbero, della milanese Aurora Mantovani e della torinese Eleonora Camilla Gasparrini (“regina” italiana, europea e mondiale di categoria tra strada e pista nella scorsa stagione). Accanto a loro , un “tris” di panterine reduci dall’avventura-Allieve (la reggiana Isabelle Fantini e le bresciane Silvia Bortolotti e Greta Bonazzoli, tutte classe 2003) e un altro trio di “new entry”: si tratta della secondo anno lombarda Cristina Tonetti (2002, dal Cadorago) e dei primi anni Emma Redaelli (altra atleta lombarda, reduce dall’avventura nella Valcar Cylance) e Francesca Barale, piemontese maturata nel Pedale Ossolano e già quattro volte tricolore in ambito giovanile.

A guidare la formazione, il giovane ds piemontese Stefano Peiretti, confermato al timone e quest’anno aiutato anche dal fratello Alberto nel ruolo di meccanico.  “Il 2019 – commenta il direttore sportivo – è stato un anno estremamente positivo a livello di risultati. Nella scorsa stagione a fianco di Andrea Collinelli ho potuto imparare molto anche sotto il piano della gestione della corsa, dei ruoli in una squadra sia per quanto riguarda le ragazze sia per lo staff. Quest’anno mi aspetta una bella sfida professionale e mi sarebbe piaciuto fin da subito vedere sia le ragazze sia me alla prova. Ora non sapremo quando inizieremo, ma abbiamo comunque tracciato i nostri obiettivi del 2020”. Quindi aggiunge. “Cerchiamo di essere competitivi a livello nazionale e internazionale, provando a cogliere qualche vittoria in campo nazionale, tenendo sempre in primo piano la crescita personale e sportiva delle ragazze”.

“E’ una formazione molto completa, siamo competitivi su più fronti, purtroppo la preparazione è stata un po’ travagliata a causa di vari infortuni. Abbiamo atlete del primo anno molto promettenti, che hanno già compiuto un salto di qualità nella preparazione invernale rispetto allo scorso settembre; a ciò si aggiunge una bella ossatura delle secondo anno, con quattro confermate più una pedina importante nuova come Cristina Tonetti. A livello di gruppo, è coeso e unito e lo si è notato fin da subito, respirando già dall’inizio un’aria molto tranquilla e serena, con la consapevolezza da parte delle ragazze della forza del gruppo”.

Già da tempo il VO2 Team Pink aveva sospeso gli allenamenti collettivi e ora tutte le sue atlete si allenano unicamente in casa con i rulli, aderendo alle campagne social #iorestoacasa e #distantimauniti come si può vedere sui canali ufficiali della squadra. Domenica scorsa, videochiamata di squadra e rulli tutti insieme, pedalando pian piano verso la normalità senza perdere lo spirito di gruppo.

Formazione Donne Juniores VO2 Team Pink:
Isabelle Fantini (2003), Silvia Bortolotti (2003), Greta Bonazzoli (2003), Emma Redaelli (2003, dalla Valcar Cylance), Francesca Barale (2003, dal Pedale Ossolano), Giulia Affaticati (2002), Eleonora Camilla Gasparrini (2002), Camilla Barbero (2002), Aurora Mantovani (2002), Cristina Tonetti (2002, dalla Scv Bike Cadorago)
Direttore sportivo: Stefano Peiretti
Meccanico: Alberto Peiretti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport