Lutto per il Podenzano: addio ad Abele Boselli, bandiera storica del club

02 Aprile 2020

La Podenzano calcistica, ma non solo, piange la morte di Abele Boselli. A 83 anni, lo storico dirigente del club valnurino si è arreso purtroppo alla sciagura abbattutasi sulla nostra provincia e che risponde al nome di Covid-19.

Boselli, per tante generazioni di calciatori podenzanesi, è stato un vero riferimento, una presenza fissa e rassicurante al campo dove ricopriva infinite mansioni.

“Lascia un vuoto profondo perché era considerato da tutti coloro che sono entrati in contatto con lui, una sorta di padre calcistico – ha spiegato Edo Rossi, dirigente del Pode -. Era particolarmente attento all’educazione, ai comportamenti dei ragazzi e i giovani lo amavano. Ci mancherà”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà