Novità in casa Piacenza, il diesse Luca Matteassi rescinderà il contratto

04 Maggio 2020

Con le sorti del campionato di serie C ancora in alto mare e dunque un futuro a dir poco incerto per tutte le società, in casa Piacenza si registrano novità importanti sul fronte societario-dirigenziale. Luca Matteassi infatti, non sarà più il direttore sportivo del club: nelle prossime ore chiederà al club la rescissione contrattuale. Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma è certo il suo addio dopo il 30 giugno. Ancora non vi è certezza circa la sua destinazione, ma sembra esserci anche la Feralpi Salò tra i possibili approdi del giovane ds, uno dei principali protagonisti prima in campo e poi come dirigente della rinascita dei biancorossi.
Non ci sono all’orizzonte nomi relativi a possibili sostituti anche se la società dei Gatti sta pensando, nelle ultime ore, all’attuale uomo-mercato del Fiorenzuola, Simone Di Battista. Non si esclude nemmeno l’eventualità di una soluzione interna con le questioni legate al calciomercato affidate al direttore generale Marco Scianò, coadiuvato dall’attuale direttore tecnico del settore giovanile Daniele Moretti.
Nel frattempo, sono in programma incontri tra la società (rappresentata dal vice presidente Roberto Pighi e dal direttore generale Marco Scianò) e alcuni dei giocatori della rosa: si discuterà dei contratti che legano i tesserati al club per verificare la possibilità di rivedere gli accordi con i calciatori, in modo da rendere sostenibile la gestione economico-finanziaria in un momento di grande emergenza anche per il mondo del calcio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà