Telelibertà

Di Battista a Zona Piace: “Tanti giocatori non hanno ancora espresso il loro potenziale”

2 dicembre 2020

“Non parlo di mercato fino all’apertura e questo discorso l’ho già affrontato anche con la società: non sarebbe corretto operare valutazioni circa giocatori della nostra rosa che ancora non hanno avuto la possibilità di esprimersi appieno e che in alcun casi hanno disputato un paio di gare a causa delle complicanze derivanti dal Covid-19”.

Sono state le parole del responsabile dell’area tecnica del Piacenza Calcio, Simone Di Battista che ieri sera è stato protagonista dell’ultima puntata di Zona Piacenza. Dopo il buon pareggio di Como, la squadra biancorossa guarda con un pizzico in più di ottimismo al prosieguo del campionato, nonostante una classifica ancora deficitaria e che vede la formazione di Manzo al penultimo posto.

“Le valutazioni però vi chiedo di farle a maggio – ha detto ancora Di Battista -: non siamo in fondo alla classifica soltanto a causa del Coronavirus, non voglio alibi da questo punto di vista. E’ però innegabile che dall’inizio del campionato, la squadra non è praticamente mai riuscita ad allenarsi in maniera regolare e nelle rare circostanze in cui vi sia riuscita, sono giunti risultati positivi”.

Nel corso della serata condotta da Corrado Todeschi, e che ha visto la partecipazione dei giornalisti Paolo Gentilotti e Marco Villaggi, Di Battista ha parlato anche degli attaccanti: “Sento molte critiche, ma sono certo che non appena recupereranno la forma fisica dopo questo periodo caratterizzato dallo stop per il virus, tutti quanti dimostreranno un potenziale che in tanti non sono ancora riusciti ad esprimere”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE