Basket Serie B

Bakery e Fiorenzuola, la Befana regala due vittorie fondamentali. FOTO

6 gennaio 2021


La Bakery riprende la corsa nel campionato di serie B e oggi, mercoledì 6 gennaio, si è sbarazzata non senza patemi di Piadena con il punteggio di 88-77. Una differenza che non racconta fino infondo il film di una sfida in cui i biancorossi hanno saputo andare all’intervallo lungo con un rassicurante +15 dopo due quarti ad alta intensità e nel corso dei quali Campanella ha ruotato quasi per intero il suo roster. Al rientro dagli spogliatoi, il calo di concentrazione dei piacentini è evidente e così gli ospiti ne hanno approfittato portandosi addirittura a meno due. A questo punto, Piacenza ha ripreso a macinare gioco e a ristabilire le distanze con De Zardo, 18 punti, miglior marcatore della serata. Bakery che rimane così al secondo posto del mini girone alle spalle della battistrada Vigevano, a punteggio pieno dopo cinque gare. Sabato prossimo, altro impegno interno con Olginate, fanalino di coda del raggruppamento.

Sarà invece impegnata a Pavia la Pallacanestro Fiorenzuola, capace di conquistare la sua seconda vittoria stagionale sul parquet di Varese: 69-66 il punteggio che ha consentito ai ragazzi di Gianluigi Galetti di ottenere un successo fondamentale per il prosieguo della stagione valdardese.

Bakery Piacenza – Corona Platina Piadena MG.Kvis 88-77 (24-21, 27-15, 18-24, 19-17)
Bakery Piacenza: Lorenzo De zardo 18 (4/4, 2/4), Sebastian Vico 17 (4/9, 2/4), Marco Planezio 13 (3/4, 2/8), Edoardo Pedroni 13 (0/1, 3/6), Michael Sacchettini 11 (4/6, 0/0), Liam Udom 7 (1/1, 1/6), Marco Perin 7 (2/4, 1/4), Duilio Birindelli 2 (1/2, 0/0), Mark Czumbel 0 (0/1, 0/1), Zakaria El agbani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 19 – Rimbalzi: 35 12 + 23 (Michael Sacchettini 10) – Assist: 19 (Sebastian Vico 5)
Corona Platina Piadena MG.Kvis: Riccardo Malagoli 20 (7/12, 1/2), Kristofers Strautmanis 14 (4/5, 1/1), Ruben elia Calo’ 12 (3/5, 1/3), Matteo Motta 10 (3/7, 0/2), Riccardo Chinellato 10 (2/6, 1/1), Federico De bettin 5 (1/5, 1/1), Thomas Tinsley 3 (0/0, 1/5), Riccardo Arienti 3 (1/2, 0/2), Gianluca Cavagnini 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Trevisi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 28 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Riccardo Malagoli 7) – Assist: 12 (Matteo Motta, Federico De bettin 3)

Coelsanus Robur et Fides Varese – Pall. Fiorenzuola 1972 66-69 (14-19, 19-20, 24-18, 9-12)
Coelsanus Robur et Fides Varese: Nikola Ivanaj 15 (1/2, 3/3), Marco Allegretti 12 (4/9, 1/3), Andrea Calzavara 10 (3/8, 0/2), Lorenzo Gergati 9 (1/3, 1/9), Giorgio Trentini 7 (2/2, 1/4), Riccardo Antonelli 6 (0/2, 2/2), Edoardo Veronesi 4 (2/3, 0/0), Ilia Boev 3 (1/4, 0/0), Luca Albique 0 (0/1, 0/0), Matteo Maruca 0 (0/0, 0/0), Francesco Magugliani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 24 – Rimbalzi: 49 13 + 36 (Andrea Calzavara 11) – Assist: 14 (Andrea Calzavara 7)
Pall. Fiorenzuola 1972: Luca Fowler 21 (0/1, 7/9), Umberto Livelli 15 (2/4, 3/8), Milo Galli 9 (4/10, 0/1), Giovanni Allodi 8 (4/7, 0/1), Jonas Bracci 6 (3/7, 0/0), Federico Ricci 5 (2/3, 0/1), Antonio Brighi 3 (1/3, 0/3), Andrea Maggiotto 2 (1/5, 0/4), Simone Bussolo 0 (0/0, 0/0), Tommaso Fellegara 0 (0/0, 0/0), Matteo Rigoni 0 (0/0, 0/0), Davide Zucchi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 12 – Rimbalzi: 32 7 + 25 (Jonas Bracci 8) – Assist: 8 (Jonas Bracci, Andrea Maggiotto 2)

LA FOTOGALLERY DI ANGELA PETRARELLI DAL PALABAKERY

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE