“L’uomo-ragno” Canepari sale alla guida dell’Associazione allenatori calcio

07 Gennaio 2021


Cambio della guardia alla guida dell’associazione degli allenatori di calcio piacentini. Dopo il quadriennio di Roberto Grassi, si apre ora quello di Luigi Canepari. Quarantotto anni, ex portiere con buona esperienza nel calcio nostrano, Canepari è ormai da anni inserito nell’organigramma tecnico del San Giuseppe. Un impegno prestato nel vivaio biancoazzurro, “Ragno”, come è soprannominato da sempre, può vantare il “patentino” Uefa B dal 2010 oltre che essere qualificato come allenatore dei portieri dilettanti e del settore giovanile. Nella storica società cittadina da 15 anni, il tecnico è responsabile dell’area per estremi difensori dell’attività di base, ovvero Pulcini ed Esordienti, ma è ancora coordinatore di tutti i preparatori della fascia agonistica.

SU LIBERTA’ IL SERVIZIO COMPLETO DI MARCO VILLAGGI E L’INTERVISTA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà