Bakery, quanta fatica per battere Olginate. Gran rimonta dell’Assigeco su Casale

11 Gennaio 2021

E’ stato un weekend ricco di spettacolo ed emozioni quello della pallacanestro piacentina, con Assigeco, Bakery e Fiorenzuola in campo per la prima volta in questo 2021.

La due giorni “a tutto basket” si è aperta sabato sera, quando una Bakery più in affanno rispetto al solito è uscita vincitrice da un match davvero intenso e sudato fino all’ultimo fischio. I biancorossi hanno trionfato 69-64 contro un’Olginate, squadra in gran spolvero e in grado di sorprendere le aspettative iniziali. Bloise e Lenti, con 19 e 18 punti, sono state le spine nel fianco per gli uomini di Campanella che, guidati da un super Perin e un tenace Sacchettini, hanno conquistato la vittoria numero cinque. Domenica prossima sarà tempo di derby, a Fiorenzuola alle ore 18.00 contro i Bees. A proposito di Fiorenzuola, la squadra di coach Galetti è uscita sconfitta dalla trasferta in casa di un’Omnia Basket Pavia capace di rimanere per la quasi intera durata del match al PalaRavizza al comando del match, terminato 82-72.

In Serie A2, terzo successo consecutivo per l’Assigeco Piacenza, che grazie ad un ultimo quarto da favola (12-27), soprattutto dal punto di vista difensivo, coglie due punti di importanza capitale sul parquet di Casale Monferrato. Grandi protagonisti McDuffie, autore di 33 punti con 11 rimbalzi e Massone con 19 e 5 assist, e Cesana che ne ha messi 15 con 5/8 dal campo. Due punti fondamentali dunque per la squadra di coach Salieri che nel prossimo weekend affronterà Mantova sul parquet del PalaBanca.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà