Tonetti e Mantovani completano la squadra Elite del VO2 Team Pink

11 Gennaio 2021

Due conferme per chiudere il cerchio e completare l’organico della formazione Donne Elite, novità della stagione 2021 per il sodalizio piacentino nel suo sesto anno di attività. La nuova annata in sella del VO2 Team Pink vedrà nuovamente protagoniste due cicliste lombarde classe 2002, la brianzola Cristina Tonetti e la milanese Aurora Mantovani. Le due “panterine” confermate si aggiungono ai due volti nuovi, Alice Capasso ed Elisa Tonelli, per un poker di atlete tutte al primo anno tra le “grandi” dopo l’esperienza nella categoria Donne Juniores.

Nata il 6 luglio 2002 a Carate Brianza, Cristina Tonetti è originaria di Besana Brianza (Monza e Brianza) ed è al suo secondo anno nella formazione piacentina. “Il 2020 – racconta Cristina – è stato un anno difficile perché si è corso poco e con un calendario tutto condensato. Dal punto di vista sportivo comunque è stato positivo per me e sono soddisfatta, soprattutto dello spirito di gruppo della squadra. I due quarti posti tricolori sono i piazzamenti più rilevanti della mia stagione. Ringrazio il ds Stefano Peiretti che è stato sempre presente e mi ha aiutato ad avere più autostima e più fiducia. Inoltre, mi sono trovata molto bene anche a livello di società, a partire dal presidente Gian Luca Andrina e dal team manager Stefano Solari che si sono sempre prodigati per farci correre al meglio. Non dimentico tutte le compagne, artefici di un gruppo unito. Ritengo il VO2 Team Pink l’ambiente giusto per crescere; mi fa piacere  pedalare ancora vicino ad Aurora Mantovani, una ragazza che tiene alto l’umore del gruppo ed è un po’ la “psicologa” della squadra. Conosco anche Alice ed Elisa, i due volti nuovi, e sono sicura che potremo lavorare molto bene insieme. Cosa mi aspetto dal 2021?  Lo vivo come un anno di transizione, anche perché nella prima parte dovrò studiare per la maturità; inoltre, sul fronte ciclistico sarà una stagione di crescita e dove ci sarà da imparare tanto”.

Per Aurora Mantovani, invece, quella in arrivo sarà la terza stagione con la maglia del VO2 Team Pink. “Il mio 2020 – racconta la ciclista classe 2002 di Sedriano – è stato normale, ho centrato un podio in Friuli e ottenuto qualche piazzamento tra le prime dieci. Sono contenta di rimanere al VO2 Team Pink, mi piace molto l’ambiente  e anche lo spirito di gruppo che tutti gli anni si riesce a creare con le varie formazioni. Sono contenta anche di avere nuovamente Cristina Tonetti come compagna di squadra, andiamo molto d’accordo. Tra le due nuove ragazze conosco maggiormente Elisa Tonelli grazie ai raduni in nazionale e siamo sulla stessa lunghezza d’onda sia in sella sia fuori dal ciclismo. Per la mia prima stagione da Elite sposo volentieri i programmi graduali, visto che in questi mesi mi preparo alla maturità scolastica  e cerco di entrare all’università, poi vedremo nella seconda parte della stagione cosa si riuscirà a fare”.

 “Cristina e Aurora – le parole del presidente del VO2 Team Pink, Gian Luca Andrina –  sono due ragazze che hanno desiderato fortemente rimanere al VO2 Team Pink e questo ci ha spronato nel nostro progetto di allestire anche la formazione Donne Elite. Quando le famiglie sono le prime a essere contente per la scelte delle figlie, inoltre, è un motivo di orgoglio per la società. Nel 2020 Cristina si è espressa al 100%, con la massima serenità e mi spiace solo per i tanti quarti posti, tra cui quelli ai campionati italiani strada e cronometro, perché il podio era davvero vicino. Anche Aurora è una ragazza che ha sempre dato l’anima per la nostra maglia e ha deciso di rimanere apprezzando il lavoro e l’ambiente”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà