Jessica Altadonna trionfa in finale ad Avellino, è la nuova campionessa italiana nei 69 chilogrammi

31 Gennaio 2021

Jessica Altadonna, 28 anni, piacentina, è la nuova campionessa d’Italia di pugilato nella categoria 69 chilogrammi. E’ lo straordinario risultato ottenuto nel pomeriggio di oggi, domenica 31 gennaio, ad Avellino dove sono in corso i campionati tricolore di boxe. Un traguardo da applausi per l’allieva del maestro Nicola Campanini, della Boxe Piacenza: l’Altadonna è arrivata alla vittoriosa finale con la veneta Andrea Gomiero a un anno soltanto dallo sbarco nel mondo del pugilato agonistico. Un talento purissimo dunque, palesatosi in età matura e che rende questo successo ancor più spettacolare. Quello di oggi è stato il nono match in carriera per la neo campionessa d’Italia.

Piacenza dunque si gode il suo momento d’oro nel pugilato femminile, con Roberta Bonatti che, in serata, sarà impegnata in un’altra finale, questa volta nella categoria 48 chilogrammi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà