Tennistavolo

Riparte l’attività giovanile: a Cortemaggiore il primo torneo regionale della stagione

11 febbraio 2021

Dopo un anno di interruzione causa Covid, riparte finalmente l’attività giovanile regionale di tennistavolo: ottenuto il lasciapassare Fitet/Coni, il comitato regionale riaprirà i battenti sabato 13 e domenica 14 febbraio.

Il consiglio direttivo e lo staff responsabile della regione per tale riapertura ha scelto Cortemaggiore come sito di gara, quindi sarà il palazzetto dello sport del paese magiostrino ad inaugurare tale importante ripartenza agonistica. Il primo appuntamento sarà un torneo valido per i punteggi, ma importante soprattutto per quanto riguarda le qualificazioni ai prossimi campionati italiani giovanili previsti a giugno.

Le categorie in gara saranno Giovanissimi (8-10 anni), Ragazzi (11-12), Allievi (13-14), Juniores (15-17), con l’aggiunta dei nuovi regolamenti della categoria Under 21 (dai 18 ai 21) anni sia al maschile che al femminile.

In base alle iscrizioni pervenute, le società’ presenti saranno il Tennistavolo Cortemaggiore, S. Polo di Torrile, Metal Parma, Poviglio, Audax, Cadelbosco, Arsenal, Castenaso, Villa D’oro Modena, Fortitudo Bologna, Ferrara, Lugo, Alfieri di Romagna, Forlì e Rimini.

Sarà inoltre presente tutto lo staff del comitato regionale, compreso il vicepresidente piacentino Paolo Milza della vittorino da Feltre.

“Un appuntamento che si rinnova – ha commentato il presidente del Tennistavolo Cortemaggiore Ettore Dernini. – Le palestre di Cortemaggiore sono aperte dallo scorso giugno, dato che in società esistono parecchi pongisti di rilevanza nazionale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE