Cortemaggiore “profeta in patria” e protagonista al torneo regionale giovanile

15 Febbraio 2021

Dopo un anno di interruzione causa Covid è finalmente ripartita l’attività giovanile regionale di tennistavolo: ieri, domenica 14 febbraio, il Tennistavolo Cortemaggiore ha ospitato il primo torneo dedicato ai giovani pongisti della stagione, valido per le qualificazioni ai campionati italiani. Un appuntamento di successo sia per il numero di partecipanti che per l’ottima qualità di gioco espresso.

Un grande esordio che, oltre all’aspetto organizzativo, ha premiato la Teco Foodlab anche nei campi di gara: delle 7 categorie disputate, ben 4 son ostate vinte dal club magiostrino, che ha messo in evidenza un eccellente settore giovanile. Sul podio, oltre alla società ospitante, sono saliti atleti di Villa D’oro Modena, Audax, Poviglio, San Polo di Torrile, Metal Parma, Ferrara e Fortitudo Bologna. Senza medaglie ma con validi gruppi le romagnole Forli, Alfieri di Romagna e Rimini.

Le gare si sono svolte sempre al palazzetto dello sport presente tutto lo staff del comitato regionale.

I RISULTATI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà