Maio regala l’ultima gioia biancorossa della stagione, la Juve B va ko

02 Maggio 2021

La stagione 2020/2021 del Piacenza si è chiusa oggi, domenica 2 maggio, con un successo al cospetto della Juventus Under 23: 3-2 al Garilli. Piacenza sotto già al 9′ dopo un’opportunità fallita da Lamesta: Troiano, di testa, ha sfruttato al meglio il traversone di Anzolin. Poco dopo, al 14′, Scorza ha conquistato un calcio di rigore: dal dischetto Cesarini esalta Israel ma sulla ribattuta è lo stesso ex Pistoiese a siglare il momentaneo pareggio. Al 21′, altro rigore, questa volta in favore della squadra di Zauli: Marchi interviene su Aké in area e dagli undici metri Fagioli non fallisce la rete del nuovo sorpasso. Nella ripresa, Corbari, da poco entrato, ha trovato modo con un grande sinistro, di firmare la rete del pari. All’ultimo respiro la rete di testa di Maio che ha regalato al Piacenza la vittoria numero 12 della stagione.
Gara priva di appeal vista la salvezza già in cassaforte per i ragazzi di Scazzola, dei playoff già certi per la formazione di Zauli. Piace che già da questa sera romperà le righe e società che si appresta a programmare la prossima stagione dopo un campionato vissuto sulle montagne russe. Dopo una prima parte di torneo chiusa al penultimo posto, a gennaio, l’esonero di Manzo e l’addio di Di Battista hanno cambiato ogni scenario con l’arrivo di Scazzola: il tecnico ligure ha invertito la tendenza e guidando i suoi ad una salvezza tranquilla e al definitivo 12esimo posto.

PIACENZA-JUVENTUS B 3-2
MARCATORI Troiano al 9′, Cesarini al 14′ e Fagioli su rigore al 21′ p.t.; Corbari al 24′ e Maio al 50′ s.t.
PIACENZA (3-5-2) Libertazzi; Marchi, Battistini (dal 12′ s.t. Visconti), Tafa; Simonetti, Suljic (dal 20′ s.t Corbari), Palma, Scorza (dal 20′ s.t. Maio), Gonzi; Cesarini (dal 12′ s.t. De Respinis), Lamesta (dal 38′ s.t. Boffini). (Stucchi, Martimbianco, Miceli, Saputo, Galazzi, Babbi, Cannistrà). All. Scazzola
JUVENTUS U. 23 (4-3-3) Isreal; Barbieri, Alcibiade (dal 36′ p.t. Leone), Gozzi, Anzolin; Fagioli, Peeters, Troiano; Akè, Dabo, Compagnon (dal 24′ s.t. Da Graca). (Nocchi, Bucosse, Oliveira, Boloca, Ranocchia, Brighenti, Di Pardo, Delli Carri, Cerri, Omic). All. Zauli.
ARBITRO Taricone di Perugia

NOTE Ammoniti Tafa, Barbieri e Peeters.

LA FOTOGALLERY DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà