Nuoto pinnato, Vincenzo Tortis della Calypso Piacenza è il nuovo campione italiano

10 Maggio 2021

Ben quattro piazzamenti a medaglia con la “punta di diamante” Vincenzo Tortis che si è distinto diventando campione italiano e sfiorando anche un record nazionale di categoria.

È decisamente positivo il bilancio della Calypso agli ultimi campionati nazionali: gli atleti della società piacentina hanno conquistato quattro medaglie ai campionati Italiani master di nuoto pinnato velocità che si sono svolti a Lignano Sabbiadoro la scorsa domenica 9 maggio in vasca da 50 metri. Sugli scudi Vincenzo Tortis, master 55, che ha vinto ben due medaglie d’oro. Nei 50 pinne ha avuto la meglio degli avversari con l’ottimo tempo di 24”35 a pochi centesimi dal record Italiano di categoria, nei 100 pinne ha conquistato la vittoria con il tempo di 53”68. Bene anche Claudio Bonelli, master 40, che ha ottenuto due medaglie di bronzo nei 50 e 100 pinne con i tempi di 26”64 e 56”57, con il quale ritocca sensibilmente il precedente personale sulla distanza. Stefano Bazzani, master 50, ha infine chiuso sesto nei 200 pinne con il personale di 2’14”27 mentre conclude al sesto posto nei 50 con 26”39 complice anche la rottura del costume da gara pochi attimi prima della partenza. “Siamo estremamente soddisfatti – ha commentato il tecnico piacentino della Calypso Jonathan Alario – dei risultati prestigiosi e dell’entusiasmo che sta prendendo piede nel gruppo master e in tutto il nuoto pinnato piacentino”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà