C’è l’ex Dionisi, il Fiore annuncia super investimenti sugli stadi

29 Maggio 2021

Una promozione in serie C ancora da conquistare ma soprattutto un progetto ambizioso volto a regalare a Fiorenzuola impianti sportivi rinnovati e che aprano le porte a un maggior numero di giovani.

Al teatro Verdi, ieri sera è stato tempo di scoprire le ambiziose intenzioni del club del presidente Luigi Pinalli che, in collaborazione con lo Sporting e l’Atletica Fiorenzuola, ha trovato sponda nel comune per un investimento niente male. Non sono uscite cifre ufficiali durante la serata, ma si supera abbondantemente il milione e mezzo di investimenti per rinnovare gli impianti dedicati al calcio. Un project financing per il quale sembra essere stata trovata l’intesa tra istituzione locale e società sportiva.

Sul comunale 2 però si aprirà anche all’atletica con una pista nuova di zecca “che garantirà gare importanti e quindi tante persone in città” ha detto il sindaco Romeo Gandolfi. Sempre sul “2”, restyling totale della tribuna, ma anche degli spogliatoi. Non da meno l’intervento sul centro dedicato principalmente all’Academy: campo in erba sintetica, copertura della tribuna e ampliamento degli attuali sei spogliatoi. A tenere a battesimo la presentazione, anche due grandi ex dell’Uesse. William Viali, attuale mister del Cesena, e Alessio Dionisi che con il suo Empoli si è regalato la serie A: “Non potevo mancare” ha detto il tecnico toscano che potrebbe cambiare nuovamente panchina: sulle sue tracce Sassuolo, Bologna ma non solo. A breve si conoscerà il futuro di Dionisi, nel 2022 assisteremo ad un passo avanti dello sport fiorenzuolano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà