Nuoto pinnato, 9 medaglie e un record italiano per la Calypso ai Tricolori estivi

05 Luglio 2021

Gli atleti piacentini della Calypso hanno gareggiato a Lignano Sabbiadoro ai Campionati Italiani di categoria il 3 e 4 luglio conquistando due medaglie d’oro, un argento, sei bronzi e – dulcis in fundo – un record italiano nella staffetta 4×50 monopinna di 2° categoria.

L’evento ha visto la partecipazione di un numero record di presenze con quasi 1.700 atleti gara provenienti da tutta la penisola in rappresentanza di quaranta squadre.

“La manifestazione è da considerarsi tra i migliori Italiani di sempre per noi, non a livello di medagliere ma di prestazioni e atteggiamento dei ragazzi – commenta il tecnico Umberto Raimondi –. Abbiamo portato 16 ragazzi, e tutti hanno migliorato i propri personali, in alcuni casi sensibilmente. Sono stati polverizzati tantissimi record provinciali e un record Italiano. Le prestazioni, unite all’atteggiamento ed alla maturità dimostrata ci fanno sperare in un futuro interessante e ricco di soddisfazioni”.

Le prestazioni di rilievo ed in alcuni casi sorprendenti sono state ottenute principalmente dagli atleti più piccoli: Leon Barattieri, classe 2007, è salito sul terzo gradino del podio nei 400 pinne con il tempo di 4’06”45 e 200 pinne di 2° categoria con 1’53”71 con giungendo quarto nei 50 e quinto nei 100. Henry Basha, 2009, si è aggiudicato il bronzo nei 200 monopinna 1° categoria con il tempo di 1’57”22 mentre è arrivato quarto nei 400 e quinto nei 50 e 100. Silvia Cima Politi ha conquistato due medaglie di bronzo nei 200 e 400 monopinna juniores. Record Italiano per la staffetta 4×50 monopinna di 2° categoria maschile composta da Francesco Losi, Sebastiano Rossi, Henry Basha e Alessandro Vedovelli con 1’30”27.

Oro anche per la staffetta 4×50 pinne senior composta da Alice Ferri, Silvia Cima Politi, Elena Zangrandi e Sofia Masarati.

Medaglia di bronzo per la staffetta 4×50 monopinna di 2° categoria femminile composta da Marta Irsonti, Ginevra Granelli, Matilde Grana e Sofia Borreri. Medaglia d’argento per la staffetta 4×50 mista pinne/monopinna maschile di 2° categoria composta da Leon Barattieri, Sebastiano Rossi, Alessandro Vedovelli e Luca Bonelli. Da segnalare anche le ottime prestazioni ai piedi del podio di Sebastiano Rossi giunto quarto nei 50 apnea, Francesco Losi quarto nei 50 monopinna, Enrico Zangrandi nei 50, 100 e 200 pinne e il debuttante Nicolò Fantoni.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà