Vittorino Da Feltre “saluta” Giacomo Carini in partenza per Tokyo: “Fai la storia”

18 Luglio 2021

“Vola verso la storia Jack!”. Con queste belle parole la Società Canottieri Vittorino da Feltre ha salutato Giacomo Carini, il suo grande nuotatore che fra pochi giorni volerà a Tokyo per partecipare alle Olimpiadi. Il primo nuotatore piacentino convocato alle Olimpiadi per la precisione, ecco perché si è meritato una festa prima della partenza per il Giappone. Il presidente Gianluigi Tedesco l’ha quindi organizzata nel pomeriggio del 18 luglio, con i tanti compagni di squadra, i giovani e i soci che hanno voluto vedere il campione, magari anche dirgli qualche parola di buon auspicio, e rubargli anche un autografo. La Società Canottieri lo ha anche premiato con una targa, consegnata dal presidente insieme ai consiglieri Daniele Chiappini e Gianluigi Pozzi, oltre allo storico allenatore di Carini Gianni Ponzanibbio. Giacomo, visibilmente commosso, non ha potuto fare altro che ringraziare tutti per l’affetto mostrato. “Non potevo aspettarmi di meglio – le sue parole – ringrazio presidente e società, mi vogliono bene e io ne voglio a loro”. Poi, qualche parola su come sta vivendo l’ormai imminente avventura dei Giochi Olimpici: “Sto vivendo il tutto con emozione perché finché leggi solo il tuo nome tra i convocati non realizzi, poi però quando si avvicina il giorno ce n’è sempre di più”.

L’INTERVISTA INTEGRALE NELL’ARTICOLO DI GABRIELE FARAVELLI DOMANI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà