Volley, petizione per aprire al 100% i palazzetti con green pass e mascherina

18 Agosto 2021

Un pallone sgonfiato con tanto di coltello che lo trafigge e la scritta: “Così il volley muore”. Sui social l’appello viaggia fortissimo, viene chiesto di firmare la petizione ed inviarla con una mail al ministro della Salute Roberto Speranza. L’immagine è stata postata anche sul profilo Facebook della Gas Sales Bluenergy. La richiesta del mondo pallavolistico è quella di consentire di tornare nei palazzetti al 100 percento di capienza con green pass e mascherina.
Il problema è noto: il recente decreto del Consiglio dei Ministri ha annunciato l’apertura limitata dei palasport ad un quarto della capienza è stata una doccia gelata per l’intero movimento soprattutto dopo un anno di grossi sacrifici. E il presidente della Lega Pallavolo, Massimo Righi, ha portato nei giorni scorsi a Roma al tavolo organizzato del sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali le richieste dei 53 club della Lega Pallavolo ritenendo inaccettabile la proposta di iniziare il campionato con un solo quarto di spettatori ammessi rispetto alla capienza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà