Grinta e sete di riscatto: la prima casalinga della Bakery è contro Orzinuovi

10 Ottobre 2021

Massima concentrazione per non ripetere lo stesso amaro finale di Milano. Con questo atteggiamento la Bakery Basket Piacenza giocherà oggi pomeriggio (palla a due alle ore 18) la sua seconda partita del campionato di Serie A2 contro Orzinuovi, la prima della stagione tra le mura amiche del Palabakery. Obiettivo due punti, si riparte dai punti di forza visti 7 giorni fa: contro Milano è stata buona la prova dei biancorossi dal punto di vista difensivo, aspetto che sarà fondamentale anche oggi come ha spiegato ieri coach Federico Campanella nella conferenza-stampa alla vigilia del match: “Il fattore difensivo deve essere chiave in ogni nostra partita, con Milano abbiamo difeso bene nei primi 30 minuti tenendoli sotto i 50 punti per poi crollare nell’ultimo quarto. Contro una formazione così ricca di talento come Orzinuovi non possiamo che partire dalla nostra difesa e da lì costruire ogni nostro punticino in attacco. Per quanto riguarda i nostri avversari bisogna prestare attenzione a tutti quanti, non solo a uno in particolare. Se però guardiamo a quanto fatto contro di loro in pre-campionato abbiamo dimostrato che se giochiamo con lo spirito giusto possiamo mettere in difficoltà qualsiasi avversario e sono convinto che faremo un’ottima partita. Io mi sto trovando bene qui alla Bakery e spero che il pubblico possa aiutarci, avremo un grande apporto e mi auguro che siano un fattore per tutta la stagione”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà