Recine e Pujol a Volley Piacenza: “Con Monza serata storta. Domenica torneremo”

09 Novembre 2021

Gas Sales Bluenergy Piacenza che comincia a sentire la pressione da “grande” e che per questo motivo si è un po’ smarrita contro Monza? Niente affatto, la squadra biancorossa ha semplicemente vissuto una giornata storta e già dalla prossima gara con Cisterna sarà un’altra musica. Questo il pensiero di Francesco Recine e Pierre Pujol, schiacciatore e palleggiatore della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza, espresso a Telelibertà nell’ultima puntata di “Volley Piacenza #atuttogas”.

Nello studio del conduttore Marcello Tassi si è analizzato il brusco stop dei biancorossi in casa di Monza. Come ha detto Recine la Gas Sales è anche partita bene “aggredendo e con buone percentuale in ricezione, ma non abbiamo fatto bene nel contrattacco. Sono dunque contento per il primo set, poi però non siamo riusciti a portare a casa dei punti. Pressione? Tra di noi non c’era, continuiamo a giocare come sempre, abbiamo solo perso una partita e speriamo di rialzarci in fretta. Quanto a me, Bernardi mi dà sempre fiducia e devo dimostrare alla società il mio valore, a Modena è andata bene e mi sono divertito”.

Domenica sera si tornerà dunque al Palabanca per affrontare Cisterna, “una partita da non sottovalutare, dovremo giocare al nostro livello per cercare di vincere”. Anche Pujol ha spiegato quali sono state le difficoltà avute a Monza, “ho cercato di variare il gioco più centralmente, però è stata una giornata veramente storta da parte di tutti. Bernardi ha esperienza e conosce le insidie che ci sono in campionato, è arrivata la sconfitta però la strada è lunga ed è quella giusta. Le mie ambizioni sono quelle della società, tornare in Europa e poi quando magari saremo tra le prime si può anche sognare”.

Divertente siparietto poi tra Francesco e il padre Stefano collegato via video. Stefano Recine è ds di Perugia, ed è orgoglioso di suo figlio: “Sono contento per lui, è sempre una grande emozione vedere il proprio figlio in campo. Francesco è molto esigente e cercherà sempre di migliorare se stesso, cosa molto importante per un giocatore”. Emozionato per la bella sorpresa Francesco, che dal padre, ex pallavolista, ha ereditato la passione per questo sport “e non vedo l’ora di giocare a Perugia, sarà bello vederlo dietro al tabellone segnapunti”.

Ospite in studio anche Giuseppe Rossetti, titolare di Rossetti Market Gold Sponsor Gas Sales e fiero sostenitore della realtà biancorossa: “Ho investito tanto nel calcio, nella pallavolo stiamo dando ora molto sostegno a questa società, ci teniamo, noi imprenditori la dobbiamo aiutare perché stanno facendo bene”. Con lui anche Renato Barbon, coach del settore giovanile Gas Sales, che sta lavorando “per far crescere i giocatori in modo che si possano poiché allenare con i grandi, a breve sarà pronta la foresteria per fare un salto di qualità e avere qualche giovane già pronto per la prima squadra. Abbiamo inoltre iniziato una collaborazione con il Piace Volley per andare nelle scuole e avvicinare i ragazzi alla pallavolo”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà