Impresa Lyons, al Beltrametti i bianconeri superano Calvisano 22-19

04 Dicembre 2021

Impresa dei Lyons che al Beltrametti superano 22-19 Calvisano, una delle squadre più forti d’Italia.

Gli avversari erano arrivati a Piacenza a caccia di punti e sono ripartiti invece con un solo bonus. Eppure la squadra bresciana ha giocato, ha lottato, ha avuto un buon possesso ed ha marcato tre mete contro una sola firmata da Filizzola. La differenza i Lyons l’hanno fatta in difesa, impedendo ai bresciani di sfruttare occasioni, l’hanno fatta in attacco, guadagnando calci di punizione che Ledesma non sempre ha sfruttato a dovere, e l’hanno fatta nell’atteggiamento, vestendo i panni di una squadra ambiziosa e determinata al pari di Rovigo, Colorno, Calvisano: tre “big” che probabilmente si ritroveranno a giocare i play off ma per ora, tutte e tre azzannate dai famelici leoni bianconeri.

Sitav Lyons: Biffi (1’st Via G.), Filizzola, Paz (25’st Boreri), Conti, Bruno, Ledesma, Via A., Portillo, Cisse (17’st Bance), Moretto (17’st Bottacci), Janse Van Rensburg, Salvetti, Aloè (11’st Salerno), Rollero (18’st Cocchiaro), Acosta (30’st Actis). All: Garcia

Calvisano: Van Zyl, Ragusi, Bronzini, Panceyra (31’st Brighetti), Susio, Hugo, Albanese (11’st Conoli), Vunisa, Izekor, Grenon (14’st Maurizi), Lewis, Van Vuren (14’st Zanetti), Leso (1’st D’Amico), Luccardi (11’st Morelli), Brugnara. All: Cittadini

Arbitro: D’Elia di Bari.

Marcatori: 10’cp Ledesma (3-0); 34’ cp Ledesma (6-0); 35’mt Bronzini (6-5); 37’ mt Filizzola tr Ledesma (13-5); 40’ cp Ledesma (16-5); secondo tempo: 16’ mt Van Zyl tr Hugo (16-12); 26’ mt Susio tr Hugo (16-19); 31’ cp Ledesma (19-19); 37’ cp Ledesma (22-19)

 

FOTOGALLERY DI ANGELA PETRARELLI

 

NOTIZIA DELLE 7 – Quattro vittorie nelle ultime cinque gare: i Lyons sono una delle squadre più in forma del Top 10, e sono di fronte a quello che potrebbe essere l’esame di maturità della loro stagione. Sabato alle 14.00 al Beltrametti arriva Calvisano, una delle squadre più blasonate d’Italia che dopo un avvio di stagione difficile si sta risollevando. Un snodo fondamentale per entrambe le formazioni, che possono realmente misurare le proprie ambizioni.

Calvisano è reduce da due larghe vittorie su Viadana e Lazio che hanno abbellito la classifica dei gialloneri, dopo che nelle prime giornate avevano subito qualche inciampo di troppo per lo standard di una squadra che ha dominato gli ultimi dieci anni del campionato italiano. Il bottino per gli uomini di Guidi recita 5 vittorie e 3 sconfitte, che valgono il terzo posto in classifica a quota 24 punti: terza piazza conquistata proprio grazie agli ultimi due successi, che ha permesso ai “calvini” di scavalcare Colorno e Rovigo in classifica. Il primo posto del Petrarca Padova sembra irraggiungibile, ma la lotta per il fattore campo ai playoff con Valorugby Emilia sarà sicuramente interessante, e il Calvisano sa farsi trovare pronto quanto conta di più.

I Lyons sono reduci dall’ottima vittoria casalinga contro Colorno, in cui i bianconeri hanno messo nel sacco gli avversari con una difesa arcigna e il dominio in rimessa laterale. Il tutto sostenuto da una prova offensiva dominante, con ben sei mete marcate dai bianconeri, di cui cinque grazie a un brillante gioco dei trequarti.

Tutto pronto, dunque, per la 9° giornata di Top 10 in casa Lyons, che vogliono chiudere al meglio il girone di andata del campionato con un altro scalpo prestigioso. La classifica è più che mai corta, e un’altra vittoria potrebbe aprire scenari impensabili per gli uomini di coach Garcia.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Filizzola, Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Cissè, Moretto; Salvetti, Janse van Rensburg; Aloè, Rollero, Acosta A disposizione: Cocchiaro, Actis, Salerno, Bance, Bottacci, Fontana, Via G, Boreri

© Copyright 2022 Editoriale Libertà