Basket Serie A2, posticipato il derby tra Assigeco e Bakery in programma il 2 gennaio

30 Dicembre 2021

Il derby di Serie A2 di pallacanestro tra Assigeco e Bakery Piacenza, originariamente in programma domenica 2 gennaio al Palabanca, è stato rinviato al fine settimana del 15/16 gennaio 2022. Si tratta dell’ultimo appuntamento del girone di andata. Data definitiva e orario del derby saranno comunicati successivamente, non appena individuato il giorno giusto anche in relazione ai possibili concomitanti impegni casalinghi di Coppa Italia della squadra Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza.

Lo spostamento della partita vs la Bakery Piacenza è conseguente alla decisione della decisione del settore agonistico Fip di posticipare l’intera giornata di campionato in calendario per domenica 2 gennaio 2022 a domenica 16 gennaio accogliendo la richiesta della Lega Nazionale Pallacanestro consigliata alla luce dei numerosi casi di positività al Covid emersi nelle ultime 48 ore colpendo anche pesantemente diversi Club di Serie A2, tra i quali proprio l’Assigeco Piacenza.

Il provvedimento si è reso necessario per consentire nei primi giorni di gennaio 2022 il recupero delle gare non disputate del girone di andata (per l’Assigeco Piacenza la partita a Capo d’Orlando) e definire quindi la griglia di partecipazione alla Final Eight della prossima Coppa Italia Lnp in calendario a marzo.

I turni del 9 e del 16 gennaio 2022, rispettivamente prima e seconda giornata del girone di ritorno dell’A2, saranno riprogrammati successivamente in calendario, sempre in accordo tra Lnp e Settore Agonistico Fip.

Per quanto riguarda la situazione Covid19 per l’Assigeco Piacenza, i dieci componenti del gruppo squadra, tutti regolarmente vaccinati, risultati positivi ai controlli effettuati con tamponi antigenici, seguendo i protocolli sanitari disposti dall’Ats Milano, si sottoporre domani, venerdì 31 dicembre 2021, al controllo con tampone nasofaringeo. In caso di esito negativo e della conseguente conclusione del periodo obbligatorio di quarantena, i componenti del gruppo squadra potranno successivamente effettuare la visita medica necessaria al nulla osta per la ripresa dell’attività agonistica.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà