Piacenza Rugby, per i 75 anni di vita un progetto ambizioso sulle strutture

27 Gennaio 2022


Nei giorni scorsi al Piacenza Rugby è stata rinnovata la concessione dell’area comunale di via Dell’Agricoltura a Le Mose. Il Centro sportivo “Carlo Mazzoni”
sarà quindi gestito per i prossimi 20 anni dal club biancorosso: circa 60.000 metri quadrati dedicati allo sport ed al benessere di tutti i tesserati e dell’intera cittadinanza. Nella stagione in cui la società compie 75 anni inoltre, la realtà del presidente Daniele Boccuni, si farà carico di un’importante opera di riqualificazione sull’area di proprietà comunale, in collaborazione con il Wolverines Football. Il progetto prevede inizialmente la realizzazione di nuovi campi di allenamento, l’ampliamento delle strutture a supporto del “Piace Camp”, il completamento del Percorso vita e del circuito perimetrale e la sistemazione degli spazi esterni. Il passo successivo riguarderà la realizzazione di un campo da rugby/football omologato per la massima divisione. Un capitolo speciale è poi dedicato alla costruzione dei nuovi spogliatoi ed alla ristrutturazione di quelli già in uso.

IL SERVIZIO COMPLETO DI LEONARDO PIRITI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà