Sport: regione ha finanziato quattro progetti piacentini con 45mila euro

28 Febbraio 2022

Dal basket al ciclismo, dall’atletica al volley e molte altre discipline: dalla Regione un altro milione di euro per finanziare 73 progetti di promozione della pratica motoria e sportiva sul territorio. A Piacenza sono destinati 45.513 euro per quattro progetti: “Trofeo Minibike” di Ponte dell’Olio, Granfondo Perini-Valli piacentine di Carpaneto, “Nessuno escluso” di Piacenza, Triathlon Lago di Mignano di Rivergaro.

Graduatoria che è stata approvata dalla Giunta regionale guidata da Stefano Bonaccini, nell’ambito delle attività relative alle politiche per lo sport coordinate dal capo della segreteria politica della Presidenza, Giammaria Manghi. Progetti biennali frutto in particolare dell’iniziativa di enti locali, associazioni e società sportive e che la Regione sostiene con contributi pari al 50% della spesa ammissibile.

“Continuiamo il nostro impegno a sostegno dello sport, a fianco degli enti pubblici, oltre che delle tantissime associazioni sportive che operano in Emilia-Romagna, grazie alla passione di tanti volontari. Lo sport è salute e benessere psicofisico, è passione e agonismo. Ma è anche una straordinaria opportunità di inclusione sociale e per i più giovani una palestra di vita, grazie alla quale imparare i valori del rispetto dell’avversario e del sacrificio- sottolinea il presidente Bonaccini -.

Questi progetti vanno ad aggiungersi ai 128, approvati e finanziati, dalla Regione a fine 2021 con oltre 1,4 milioni di euro.

L’IMPEGNO PER LO SPORT 

Un sostegno ad hoc si è registrato in questi ultimi due anni, a fronte della necessità di aiutare un settore così colpito dalle restrizioni imposte dalla pandemia: tra 2020 e 2021, oltre 5 milioni di euro sono stati destinati da una parte ai ristori per piscine, palestre e maestri di sci, dall’altra come fondo di garanzia a sostegno della carenza di liquidità delle associazioni sportive; vanno aggiunti 3,2 milioni destinati nel 2021 alle famiglie per contribuire attraverso voucher, oltre 20mila, alle spese di iscrizione dei propri ragazzi a cui si aggiungono, per lo stesso scopo, ulteriori 400 mila euro a favore delle persone con disabilità e le famiglie numerose da assegnare nel corso del 2022.

“Un impegno a 360 gradi quello della Regione per lo sport- si legge in una nota – che ha tra i suoi punti di forza il Piano per la riqualificazione della rete impiantistica avviato nella passata legislatura e in corso di realizzazione: campi da gioco, piscine, palazzetti dello sport, spazi polivalenti più belli, sicuri e funzionali grazie a oltre 43 milioni di euro di risorse regionali, per finanziare 150 interventi di Enti locali e generare un investimento complessivo di oltre 100 milioni di euro. E che passa anche dal sostegno ai grandi eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale, fondamentali per la promozione anche turistica del territorio con 7,3 milioni di euro investiti nel 2021. Piano che sta per essere finanziato con ulteriori risorse.

DETTAGLIO DEI PROGETTI PIACENTINI 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà