Assigeco travolge Biella 117-79: record di punti segnati in A2. Per Cesana 13 triple

06 Marzo 2022

Fotoservizio Angela Petrarelli

Il ciclone Assigeco si abbatte sul fanalino di coda Orzinuovi, seppellito di canestri al PalaBanca con un eloquente 117-79. Per la squadra di coach Stefano Salieri, un atteso ritorno alla vittoria dopo quattro ko consecutivi e un rinvio (contro Cantù).
Una domenica da record, quella per i biancorossoblù: in primis, i 117 punti rappresentano lo score più alto della storia del sodalizio nel campionato di A2.
Chi ricorderà per sempre questa partita è Luca Cesana: il capitano dell’Assigeco ha chiuso la partita con il pazzesco score di 46 punti, con 13 triple segnate su 20 tentate. Per lui, non solo il miglior tabellino di sempre a livello personale in carriera, ma ha pareggiato il record “all time” di serie A2 per bombe messe a segno in una partita.

Per il resto, la squadra di coach Salieri ha ipotecato il successo già al termine del primo quarto, chiuso 37-15 contro un Orzinuovi alle corde che non è mai riuscito a rientrare in carreggiata contro una formazione, quella piacentina, “on fire”.
L’Assigeco approda a quota 20, preparandosi al prossimo match, in programma martedì 15 contro l’Edilnol Biella.

IL TABELLINO
ASSIGECO-ORZINUOVI 117-79
(37-15, 59-36, 98-56)
ASSIGECO: Cesana 46, Devoe 18, Gajic 12, Guariglia 10, Sabatini 9, Pascolo 9, Galmarini 9, Seck 4, Querci, Deri. All.: Salieri
ORZINUOVI: Corbett 27, Baldassarre 12, Sandri 10, Rebec 8, Martini 8, Janelidze 6, Giordano 6, Renzi 2. N.e.: Apollonio, Wickramanayake. All.: Bulleri
ARBITRI: Ciaglia, Bramante, Di Martino.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà