Tennis femminile: la Vittorino ai playoff per la promozione in Serie B

12 Aprile 2022

La squadra femminile di tennis di Serie C della Vittorino da Feltre centra il primo obiettivo stagionale. La formazione biancorossa, allenata dai maestri Marcello Griffini, Lorenzo Garberi e Patricia Chirea, ha infatti concluso la prima fase della stagione 2022 al comando del proprio girone regionale, conquistando così sul campo il diritto di partecipare ai playoff che mettono in palio la promozione alla Serie B.

Pur essendo inserita in un girone altamente equilibrato – comprendente anche Ct Albinea (Reggio Emilia), Tc Parma, Carpi Sport (Modena) e San Martino Sport (Rreggio Emilia) – la Vittorino è riuscita a conquistare la vetta della classifica grazie a un ruolino di marcia fatto di una vittoria (3-1 a domicilio del San Martino) e tre pareggi consecutivi. Alle spalle della squadra biancorossa, appaiate con quattro punti in graduatoria, si sono piazzate Albinea, Ct Carpi e Tc Parma, tre formazioni che si contenderanno il secondo posto previsto per la qualificazione ai playoff.

Punto di forza della Vittorino da Feltre si è rivelata, per questa stagione, la fortissima Katerina Teruzzi, già n° 150 del ranking italiano e attualmente accreditata di una classifica 2.2. Ma altrettanto determinanti si sono rivelate le giovanissime ragazze provenienti dal vivaio biancorosso e, non a caso, ancora inserite anche nella formazione Under 16: Carolina Fiamma, classe 2007, e Maria Lopedote (2008), entrambe con classifica 3.5 e inserite in una squadra di cui fanno parte anche Alessandra Bertuzzi (3.3), Gloria Gianfardoni (3.4) e Martina Valla (4.2).

Passata la pausa pasquale, la Vittorino da Feltre scenderà in campo per il primo turno dei playoff – avversario ancora da conoscere – domenica 24 aprile; la gara successiva è invece in programma per la domenica seguente.

“Un risultato che va sicuramente al di là delle nostre aspettative – commentano Griffini e Garberi – ottenuto in un girone non solo molto equilibrato ma anche caratterizzato da forma-zioni di ottimo livello tecnico. Al di là dell’importante contributo dato da una tennista di grande esperienza come Katerina Teruzzi, siamo molto soddisfatti dei progressi e della crescita che hanno caratterizzato Carolina Fiamma e Martina Lopedote, due giovanissime e promettenti giocatrici cresciute in questi ultimi anni nella nostra Scuola tennis. Da adesso in poi è difficile fare pronostici; ai playoff ogni partita è un’autentica finale”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà