Per Zona Calcio una chiusura da campioni con Carpaneto Chero e Pianellese

16 Maggio 2022

Una chiusura da “campioni”.
L’ultima puntata stagionale di Zona Calcio ha celebrato le squadre piacentine che hanno vinto i rispettivi campionati.
Sotto i riflettori allo Spazio Rotative, ospiti di Michele Rancati, i protagonisti del Carpaneto Chero vincitore della Prima Categoria, con il difensore Nicolas Silva e il centrocampista Kledian Keqi, e il portiere Tommaso Ironi, che ha trionfato in Terza con la sua Pianellese.
La Promozione è dunque diventata realtà per il Carpaneto Chero, arrivata alla fine di un cammino lungo e faticoso, sottolineato da Silva: “È andata bene, ma è stata dura anche ieri a Vigolzone: eravamo in vantaggio per 2-0 poi però ci siamo un po’ spenti ed è arrivato il 2-2, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. La stagione è stata lunga, specialmente nelle ultime due giornate abbiamo avuto le nostre belle difficoltà con la Pontolliese Gazzola proprio lì vicino, ma è arrivata la promozione ed è la cosa che conta. Il campionato è stato molto corto e livellato, noi siamo stati davanti a tutti fin dall’inizio e lo abbiamo vinto meritatamente, penso però che ai playoff sarà favorita proprio la Pontolliese”.
Assente mister Magni, molto riservato con la stampa, che rimane però un punto fermo di questo collettivo, e Keqi ne ha evidenziato le doti di leader: “Il gruppo c’è sempre stato, il merito che ha avuto il mister è stato di avere cementato i rapporti, chi è entrato ha sempre fatto bene e va dato il giusto onore a tutti”. Anche per lui un pensiero ai playoff, “dove tiferò sicuramente per la nostra rivale Pontolliese, sono una bella squadra”.
Scendendo in Terza, la Pianellese di Ironi ha conquistato un campionato da regina incontrastata, eppure anche in questo caso non sono mancati momenti complicati. “Vincere i campionati è difficile – ha detto il portiere – e bisogna giocare tutte le partite, lo sapevamo fin dall’inizio. Siamo stati quasi sempre primi nonostante i tanti infortuni, ma la rosa era fortissima e la svolta è arrivata con la vittoria contro la Travese, da lì in poi è finita, anche se a un certo punto siamo stati forse i più “gufati” di Piacenza. Per me è il quinto campionato vinto, bello e molto lungo, vanno fatti i complimenti anche alle avversarie, ma soprattutto alla società Pianellese che ha allestito una rosa superiore alla terza categoria con giovani interessanti ed elementi di esperienza tenuti insieme alla grande da mister Stefanelli”. Ironi rimarrà a giocare a Pianello, e ha voluto dare un consiglio ai giovani, “di scegliere progetti validi, come ho fatto io con questa società”.
Finisce qui la stagione 2021/2022 di Zona Calcio, che ha trasmesso ben 1.121 gol, e che tornerà dall’inizio dei prossimi campionati per seguire come sempre tutto il calcio piacentino.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà