“Podenzano non ti dimentica”. Successo per il Memorial Andrea Cavanna

19 Luglio 2022

Due fine settimana di divertimento, di memoria e di solidarietà al campo “Rubini” della Polisportiva Podenzano 1945. Il primo Memorial Andrea Cavanna intitolato “Podenzano non ti dimentica” ha voluto ricordare il giovane podenzanese scomparso tragicamente nel febbraio scorso e ha donato in beneficenza 2mila euro, distribuiti in parti uguali tra la Croce Rossa sede di Podenzano e la Croce Rossa sede di Farini come indicato dalla famiglia Cavanna.

La donazione è stata possibile grazie ad una riffa promossa dagli organizzatori del torneo, Antonio Bardugoni e Luigi Cattaneo, realizzato grazie ad alcune società calcistiche professionistiche e soprattutto ad Alessandro de Vitis (grande amico di Andrea) che hanno donato le maglie da calcio. Domenica sera si sono svolte le semifinali e le finali. A contendersi la vittoria erano rimaste quattro squadre: Pubblica San Giorgio, Real Mai Drit, Team Diablo e Persa a tavolino. Si sono giocate la finale il Real Mai Drit e Team Diablo. È stato quest’ultimo ad aggiudicarsi il trofeo del primo Memorial Cavanna. Sono seguite le premiazioni di squadra e individuali che hanno visto momenti di commozione alla presenza della famiglia Cavanna, del primo cittadino di Podenzano, Alessandro Piva, degli organizzatori e tutto il loro staff. Una lettera scritta dalla mamma di Andrea ha stretto tutti i presenti in un unico abbraccio sfociato in un interminabile applauso con gli occhi inumiditi e commossi.
Il torneo è stato possibile anche grazie a diversi sponsor ed associazioni che hanno contribuito alla realizzazione.

La squadra in giallo è la vincitrice cioè team diablo. L’altra è la seconda, il Real Mai Drit. In una foto ci sono poi i capitani delle quattro squadre semifinaliste.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà